PITTORE



Giovanni Battista Marchisio nacque a Caramagna il 23 dicembre 1913 da Giuseppe e Marietta.

Sposò Ingaramo Marta dalla quale ebbe un figlio: Beppino.

Muratore e decoratore di professione, ma fin da giovane con la passione per la pittura cui si dedicò con impegno. Tra i suoi soggetti preferiti la natura, i paesaggi e le nature morte.

Di carattere un po’ burbero e schivo dipingeva spesso su materiali poveri come masonite e legno e molte volte su entrambi i lati del pannello.

Nel 1975 realizzò una mostra personale a Carmagnola.

Morì l’8 dicembre 1992.

Di molti dei suoi lavori trafugati dalla sua abitazione, purtroppo, si sono perse le tracce.





Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre informato sulle nostre nuove attività e proposte! Inserisci di seguito i tuoi dati personali!

N

C

@


Accetto i termini sopra riportati

Vedi tutte le Newsletters inviate fino ad oggi cliccando qui