Giovanni Capello nacque a Caramagna il 14 dicembre 1896.

Si sposò con Becchio Clementina dalla quale ebbe una figlia, ma ben presto rimase vedovo.

Di professione barbiere. Mestiere nel quale eccelleva, ma cui non si dedicava con molto entusiasmo.

Personaggio particolare ed eclettico, a volte persino logorroico, amava tessere amicizie con personaggio “famosi” come calciatori ed attori.

Era soprannominato “ ‘L Princip” per i suoi modi di fare signorili.

Spesso si firmava “Giovello Capanni”, anagramma del suo nome.

Oltre a dedicarsi alla realizzazione di piccole sculture in cera, amava raffigurare i paesaggi dolomitici utilizzando anche materiali particolari quale il vetro.

Morì il 3 maggio 1977 a Lanzo Torinese.





Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre informato sulle nostre nuove attività e proposte! Inserisci di seguito i tuoi dati personali!

N

C

@


Accetto i termini sopra riportati

Vedi tutte le Newsletters inviate fino ad oggi cliccando qui